Tavole ortogonali manuali, tavole lineari, tavole ortogonali di alta precisione con viti a ricircolo di sfere, manuali visualizzate e a controllo numerico

TO TAVOLA ORTOGONALE AUTOMATICA

Materiale
GHISA G26 UNI 5007
DUREZZA BRINELL: HB = 190÷240
CARICO ROTTURA: Rmin = 26
ALLUNGAMENTO %: A% = 1

Tavola a coordinate di precisione, destinata in particolare modo ad eseguire posizionamenti in modo automatico di pezzi da forare o filettare, ma che si presta anche ad eseguire fresature e contornature di pezzi sotto fresatrici tradizionali o altre macchine utensili. Viene realizzata con struttura compatta e robusta, adatta a sopportare agevolmente le sollecitazioni più gravose derivate dalle lavorazioni meccaniche.
Una tavola di questo tipo impiegata in ciclo automatico con un trapano o una filettatrice elimina nella maggior parte dei casi le maschere di foratura finora usate, rendendo più rapido il lavoro e soprattutto l'attrezzatura, in quanto una modifica di un interasse o di un diametro di foratura non implica più la modifica anche del mascheraggio, ma solamente di un dato memorizzato in un programma.
Anche gli stessi lavori di tracciatura, finora necessari in attrezzeria, non sono più richiesti o risultano oltremodo agevolati da una tavola che con estrema precisione e ripetibilità si posiziona sul punto desiderato.
Tutte le parti di fusione sono in ghisa G26 UNI 5007 stabilizzata al fine di evitare deformazioni nel tempo. Le guide di scorrimento sono prismatiche e registrabili, interamente rettificate e con riporto di "turcite B", materiale antifrizione che consente bassi attriti e alte velocità di traslazione anche con carichi considerevoli. Le viti sono in acciaio a ricircolo di sfere, diametro 25 mm. con passo 5 mm., il filetto è interamente rettificato e le chiocciole sono precaricate al fine di garantire rigidità e assenza di giochi.
I motori sono brushless, direttamente collegati alle viti a sfera.
Il rilevamento della posizione assi avviene tramite trasduttori ottici con risoluzione centesimale.
Un impianto con elettropompa temporizzata provvede alla lubrificazione forzata in tutte le parti in movimento.
La velocità massima di traslazione con la funzione di rapido G00 è di 10 metri al minuto.
Adeguate protezioni in lamiera verniciata e a soffietto termosaldato, oltre a riparare le guide e le viti a sfera, consentono di lavorare con liquido refrigerante senza che questo debordi dalla tavola scanalata superiore. Tutta la parte elettronica di comando viene fornita cablata in armadietto a leggio, con uscite su connettore. Detto armadio incorpora gli azionamenti con trasformatore e induttanze e l'unità di governo, costituita da un completo controllo numerico CNC, fornibile in diverse configurazioni e modelli adatte a soddisfare le molteplici esigenze dell'utilizzatore, un apposito interfacciamento composto da un ingresso ed una uscita, forniti di serie, consente alla tavola a coordinate di lavorare in ciclo automatico con qualsiasi macchina utensile.

Soluzioni particolari di abbinamento tavola a coordinate-macchina utensile possono essere vagliate dal ns. ufficio tecnico che rimane comunque a disposizione per qualsiasi altra informazione sull'impiego di questa apparecchiatura. La tavola viene corredata di esaurienti manuali di uso e manutenzione.


N.B.: caratteristiche e dimensioni non impegnative
TIPO A B C D E F G H L M N O P R S X Y PESO Kg
400 575 280 505 14H7 53 58 340 382 1035 1150 220 24 16H7 385 1550 400 360 170
500 675 320 605 14H7 55 70 362 422 1145 1126 220 24 16H7 400 1686 460 360 205
600 775 370 705 14H7 65 80 422 472 1360 1485 220 24 16H7 460 2085 600 470 270
TIPO KG
400 240
500 310
600 360
torna alla lista prodotti